GUIDA UTENTE Home
Argomenti
Ultimo aggiornamento: 15/02/2019 11:06

NOTIZIE FATTURA ELETTRONICA 2019


Di seguito le principali informazioni utili circa la fattura elettronica.

Per istruzioni alla compilazione della Fattura consultare il seguente link Fatturazione P.A.

Applicazione dei suffissi

Per quanto riguarda l'apposizione dei suffissi alla numerazione della fattura elettronica consigliamo di chiedere consulenza al proprio commercialista. Noi consigliamo di tenere separate le fatture destinate alla Pubblica Amministrazione da quelle destinate a privati in quanto le PA sono soggette al regime dello Split Payment, dove contabilmente può essere necessaria una numerazione a parte (sostanzialmente dipende dal software del proprio commercialista).

Emissione della fattura elettronica

Una delle novità previste dal DL n. 119/2018 riguarda le sanzioni in caso di tardiva emissione della fattura elettronica.
L’operatore potrà inviare la fattura elettronica tardivamente, ma al massimo entro la prima liquidazione IVA di riferimento, cioè entro il 15 del mese successivo.
In tal caso non saranno applicate sanzioni. Viene altresì concesso di emettere fattura entro la seconda liquidazione d’imposta ma, in tal caso, si applicano le sanzioni in misura ridotta pari al 20%.

Il periodo di disapplicazione totale o applicazione ridotta delle sanzioni sarà in vigore dal 1° gennaio al 30 giugno. A partire dal 1° luglio, invece, i soggetti IVA dovranno emettere fattura entro il termine di dieci giorni dalla data di effettuazione dell’operazione.

Tra le novità introdotte dal DL fiscale 2019, inoltre, con l’aggiunta della lettera g) all’art. 21 del DPR IVA viene previsto che tra gli elementi obbligatori della fattura bisognerà indicare la data in cui si è effettuata la cessione di beni o la prestazione di servizi, ovvero la data in cui è corrisposto in tutto o in parte il corrispettivo qualora tale data sia diversa da quella di emissione della fattura.

 

ULTIMI TOPIC
05/03/2019
STRUMENTI
05/03/2019
BACKUP